martedì 24 agosto 2021 ore 20.30

DIGNANO (UD) –  Casa Zancani – piazza Plebiscito

LENGHE DI GLERIE

storie di viaggi e di ghiaia

spettacolo teatrale con musica dal vivo

con Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli
musiche originali dal vivo di Marzio Tomada

Lo spettacolo narra storie di uomini e donne uniti e divisi dallo stesso fiume, il Tagliamento, seguendo il percorso e la storia della “lingua di ghiaia” che segna da nord a sud il territorio del Friuli Venezia Giulia.

L’acqua, indispensabile e insostituibile, scorre attraverso la storia dell’uomo come le lingue.
Sulla scena prende vita chi, in epoche e in modi diversi, ha toccato le acque del Tagliamento: chi è nato sulle sponde, chi l’ha attraversato in zattera, chi l’ha temuto e perciò è fuggito, chi ha costruito ponti per arrivare dall’altra parte, chi ne ha provato nostalgia…
E a tratti emergono personaggi che bisticciano per la lingua, si intestardiscono sulla pronuncia, si divertono a difendere il proprio modo per chiamare lo stesso fiume, la stessa acqua.

Nel frattempo la musica dal vivo, come fosse la voce dell’acqua, prosegue il suo viaggio verso il suo destino. Il mare.

ingresso gratuito, previa prenotazione
TEL 345 3322303 – 338 1123734

replica organizzata, in collaborazione con Associazione Pro Schola e Pro Loco di Dignano, all’interno del progetto “Lenghe di Glerie, di viaggi di ghiaia” con il contributo di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

  • DI E CON
    Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli
  • SCENOGRAFIA
    Cristiano Mancini
  • DISEGNO LUCI
    Valerio Bergnac
  • MUSICHE ORIGINALI
    Marzio Tomada
  • CONSULENZA REGISTICA
    Nicoletta Oscuro
  • PRODUZIONE
    Teatro della Sete

ingresso gratuito, previa prenotazione

345 3322303 – 338 1123734

Teatro della Sete

338 300 7500 | teatrodellasete@gmail.com | www.teatrodellasete.com

Teatro della Sete