Laboratori … di questi tempi

Di questi tempi, mentre gli accadimenti storici dilatano il presente, l’arte può metterci nella condizione di stare molto di più nel tempo che viviamo e sentirci presenti.

L’essenza del teatro è contenuta in un mistero chiamato il momento presente.
Il teatro ci guida alla verità attraverso la sorpresa, l’eccitazione, i giochi, la gioia.
Rende passato e futuro parti del presente, ci dà una distanza da quello che normalmente ci sta intorno e abolisce la distanza tra noi e ciò che di solito è lontano.
L’essenza del teatro è contenuta in un mistero chiamato il “momento presente”.
Il momento presente è sbalorditivo.
Come i frammenti spezzati di un ologramma, la sua trasparenza è ingannevole.
Quando questo atomo di tempo si apre, l’interezza dell’universo è contenuta nella sua infinita piccolezza.

Peter Brook

Nei suoi testi teorici Peter Brook descrive il teatro come un alleato “esterno” del cammino spirituale, un alleato che offre bagliori di un mondo invisibile, che permea quello di tutti i giorni ma che normalmente è ignorato dai nostri sensi.
Mescoliamo al linguaggio teatrale le forme di ricerca che amiamo di più: il disegno, la scrittura, l’assemblaggio, per rendere visibile un tempo fatto di tante storie… le nostre e le vostre.