mercoledì 27 dicembre 2017 ore 21

 UDINE – Sala Spazio Venezia – via G. Stuparich 3

Lengas dai frus di sera

suite per voci, poesia e bandoneón

Una sezione tra le più vibranti della raccolta di poesie La Meglio Gioventù, scritta tra il 1944 e il 1949 e poi rivista nella sua “nuova forma” nel 1974, interpretata dalle voci di Aida Talliente e Andrea Collavino sulle note dal vivo del bandoneón di Daniele di Bonaventura.

Sono due visioni della terra friulana e del mondo che si differenziano per età, esperienza e soprattutto per la lontananza dai luoghi, come nel caso di Suite Furlana o di Dansa di Narcis.
La dignitosa miseria, la gioia pura di quelle giovani e di quei giovani che Pasolini cita, prima con amicizia e poi con nostalgia, vi emergono con tutta la loro forza. Lo spettacolo è un concerto, nel senso ampio del termine, un incontro tra noi, la musica straordinaria di Daniele Di Bonaventura, le parole di Pasolini.

Una suite.
Divisa in tempi, o movimenti, con un preludio, che corrisponde all’inverno, poi la primavera, l’estate, l’autunno e che si chiude con un nuovo inverno – morte – resurrezione.

Una suite in friulano con intermezzi di traduzioni simultanee in italiano.
Con attenzione al bilinguismo, al lavoro del parafrasare una lingua (poiché non tutte le espressioni e i modi di dire possono essere tradotti in modo letterale) e al linguaggio alto che alle volte, anche per un madrelingua friulano, può essere estraneo se non si conosce il contesto in cui Pasolini scrive.

  • VOCI
    Andrea Collavino e Aida Talliente
  • AL BANDONEóN
    Daniele Di Bonaventura
  • REGIA
    Andrea Collavino
  • PRODUZIONE
    Mittelfest 2012 / Associazione Variabile

ingresso €5 – biglietteria aperta in loco dalle ore 20