giovedì 25 ottobre 2018 ore 21

UDINE – Auditorium Bellavitis, via 25 Aprile 3

OÙ LES FLEURS FANENT

un uomo contemporaneo impegnato nel corpo a corpo con i suoi ricordi e il giudizio di sé

Noi siamo la nostra memoria,
noi siamo questo museo chimerico di forme incostanti,
questo mucchio di specchi rotti
 – Jorge Louis Borges

La memoria è simile a un mosaico.
I ricordi si mostrano per poi scomparire rapidamente.
Ricordare è un viaggio tra i frammenti del nostro fluttuare nelle emozioni.

Il protagonista, Faustino, è un turista della memoria e del sentimento. Egli si serve di treindividui, Maria, Maria e Mario, per un sadico gioco degli eventi, portandoli a costruire delle scene da frammenti del suo passato. Sopraffatto dalle emozioni scaturite dai ricordi, Faustino perderà però progressivamente il controllo di sé stesso.

PRIMA NAZIONALE

spettacolo vincitore del Premio Giovani Realtà del Teatro edizione 2017, Civica Accademia Nico Pepe di Udine

  • DI
    Natalia Vallebona
  • CON
    Faustino Blanchut, Mariangela Giacobini, Marianna Moccia, Francesco Russo
  • DRAMMATURGIA
    Faustino Blanchut e Natalia Vallebona
  • COREOGRAFIA E REGIA
    Natalia Vallebona
  • REFERENTE LETTERARIO
    Manuel Toso
  • PRODUZIONE
    Collettivo Poetic Punkers, Italia / Francia

ingresso €5
biglietteria aperta in loco dalle ore 20

TEATRO DELLA SETE