LA ROSA BIANCA | spettacolo in doppia replica | UDINE | 29 ott 2020

Gentile pubblico, vi raggiungiamo con un AVVISO IMPORTANTE:

lo spettacolo “La rosa bianca” andrà in scena in DOPPIA REPLICA alle ore 18:30 e alle ore 21.

A causa della riduzione di capienza della sala (ordinanza contingibile e urgente n. 36/PC del 16 ottobre 2020) rispetto al numero massimo di spettatori previsto dalle precedenti autorizzazioni, allo scopo di garantire a tutti i prenotati e a quelli venturi la possibilità di assistere allo spettacolo, quella di giovedì 29 ottobre diventa una doppia replica.

L’intenzione è quella di non lasciare senza posto in sala gli spettatori che già avevano prenotato e creare nuovi posti per chi ancora desidera prenotarsi.

Rispettando l’ordine cronologico di prenotazione, sarà garantito l’accesso in sala per la replica serale ai primi 148 prenotati:
lo spettacolo inizierà alle ore 21, un quarto d’ora dopo rispetto all’orario precedentemente previsto (per permettere la sanificazione del teatro tra la prima e la seconda replica).
Seguirà dibattito con gli artisti.

Ai 30 prenotati in esubero verrà garantito l’accesso in sala per la replica delle 18:30.
Suddetti spettatori verranno contattati telefonicamente per il cambio orario.
Alla fine di questa replica non si svolgerà il dibattito con gli artisti.

Ci sono ancora posti disponili
per la replica delle ore 18:30.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA telefonando al numero 371 4828121 (rispondiamo il martedì e giovedì, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18)

Per la replica delle ORE 21 i posti sono esauriti.

Grazie a tutti per la collaborazione.

LA ROSA BIANCA | lo spettacolo e la mostra | UDINE | 29 ott 2020

il 29 ottobre alle ore 20.45 al Teatro Palamostre andrà in scena per la prima volta in regione lo spettacolo

LA ROSA BIANCA
di e con Aida Talliente e Fabrizio Saccomanno
musiche di Marco Colonna
produzione Ura Teatro e Treno della Memoria (in collaborazione con la Regione Puglia)

dal 28 ottobre al 21 novembre, presso il Museo Etnografico del Friuli, in via Grazzano a Udine, sarà visitabile la mostra itinerante dedicata ai ragazzi de LA ROSA BIANCA, curata dalla Fondazione Fondazione Die Weisse Rose di Monaco e qui allestita da Marco Ivanvich.

Per lo spettacolo teatrale è OBBLIGATORIA la PRENOTAZIONE, telefonando nei seguenti orari:
il martedì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18
il giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18
al numero 371 4828121 (Teatro della Sete)

biglietti spettacolo
intero €12
ridotto ragazzi €7

viaggio al centro della scena | CIVIDALE DEL FRIULI | 3 – 4 – 10 – 11 ott 2020

Ancora per due fine settimana sarà aperta a Cividale la mostra VIAGGIO AL CENTRO DELLA SCENA:

“quando l’allestimento e la direzione artistica ci sono stati assegnati, abbiamo “preso in mano” questa sezione della Collezione di antiche marionette triestine Maria Signorelli non come un reperto storico, ma come testo e strumento teatrale, mettendo in mostra marionette dei primi decenni del ‘900 con la sensibilità di una compagnia teatrale del 2020 e con la certezza che le marionette siano capaci di far viaggiare tutti, grandi e piccini, e che sappiano raccontare storie, oggi così come cento anni fa.”

scene: Caterina di Fant e Valentina Rivelli
allestimento marionette: Michele Polo
disegno luci: Valerio Bergnach, progetto allestimento mostra: Serena Giacchetta
strutture espositive: Cristiano Mancini
citazioni: Lucia Linda

orari di apertura
sabato e domenica dalle 10 alle 18

INGRESSO GRATUITO

info
Monastero di Santa Maria in Valle
via Monastero Maggiore, 34
Cividale del Friuli
tel. 0432/700867

https://www.teatrodellasete.com/viaggio-al-centro-della-scena/

Io, il lupo e i biscotti al cioccolato | Segnacco di Tarcento (UD) | 20 AGO 2020

a Segnacco di Tarcento, sul Colle di Sant’Eufemia, giovedì 20 agosto andrà in scena

la drammaturgia ispirata al libro a metà tra il fumetto e l’albo illustrato “Io, il lupo e i biscotti al cioccolato” di Delphine Perret #logosedizioni 2012

Luigi è appena uscito da scuola.
Bernardo è appena arrivato in città.
Luigi ha un grosso problema da risolvere.
Bernardo ha un gran appetito da sfamare e teme di essere capitato nel posto sbagliato.

I biscotti al cioccolato daranno il via a un’amicizia speciale.

con Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Michele Zamparini
regia di Yevgeni Mayorga Andrade
scenografia Caterina Di Fant, Virginia Di Lazzaro, Michele Zamparini
sulle musiche di Duke Ellington
drammaturgia e produzione Teatro della Sete

INGRESSO GRATUITO

INFO e PRENOTAZIONI
info@teatroalquadrato.it,
telefono o sms 328 56 03 335

SEI AMICI IN SCATOLA| mezza libertà/la misura

Carissime/i,
vi inviamo il quarto dono INSCATOLA.

La misura, è l’essenziale.
La parola chiave: mezza libertà.

episodio #4
di e con
Serena Giacchetta, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Michele Polo, Giulia Pes, Caterina Di Fant

Buona visione e a presto.

SEI AMICI IN SCATOLA | la noia/un gioco

Carissime/i,
vi inviamo il terzo dono INSCATOLA.

La noia è rivoluzionaria o antirivoluzionaria?

Per scoprirlo giochiamo.

“La prima caratteristica del giocare è la libertà: non vi è gioco se non è la persona a scegliere, in piena autonomia, di prendervi parte; giocare è un’attività ben delimitata nel tempo e nello spazio; l’incertezza caratterizza l’esito finale ma anche lo svolgimento stesso della partita… nessun risultato generato dal gioco possiede un valore fittizio, poiché il giocatore stesso è conscio di trovarsi al di fuori della realtà ordinaria.” Roger Caillois (da “I giochi e gli uomini – la maschera e la vertigine”)

Il gioco, è l’essenziale.
La parola chiave: la noia.

episodio #3
di e con
Valentina Rivelli, Giulia Pes, Lucia Linda, Caterina Di Fant, Michele Polo, Serena Giacchetta

Buona visione e a presto.

SEI AMICI IN SCATOLA | il domani/un filo

Carissime/i,
vi inviamo il secondo dono INSCATOLA.

Domani è tutto ciò che possiamo immaginare.

Domani è il prodotto dell’attesa, il luogo che accoglie il frutto del procrastinare.

Domani è il tempo su cui costruire un filo del discorso, un filo di memoria, i fili dell’azione, i fili della visione.

Domani, è l’essenziale.
La parola chiave: un filo.

episodio #2
di e con
Caterina Di Fant, Michele Polo, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Giulia Pes, Serena Giacchetta

Buona visione e a presto.

SEI AMICI IN SCATOLA | open/closed

Carissime/i,
è un dono questo che vi inviamo.

Un pensiero nato da un gioco per restare vicini, per non perdere il contatto con la visione dell’altro.

La scatola è l’essenziale.
La parola chiave: open/closed.

episodio #1
di e con
Caterina Di Fant, Michele Polo, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Giulia Pes, Serena Giacchetta

Buona visione e a presto!

VICEVERSA | lab teatrale per genitori e figli | 15 marzo 2020

ViceVersa_Giocare al teatro

Un laboratorio dedicato a bambini e a ragazzi dai 6 ai 13 anni e ai loro genitori.

Un’occasione per scambiarsi i ruoli, da grandi farsi piccoli e da piccoli giganti, trovare più finali a una storia, mutare la vicenda, farle prendere un’inaspettata direzione.
Trovando assieme il coraggio di scegliere una strada e cambiare direzione.
Lavorando sulla base dello stare in scena, esplorando gli strumenti a disposizione dell’attore e le loro potenzialità.

Conducono il laboratorio Caterina Di Fant e Valentina Rivelli.

Squarciapace | Cividale del Friuli (UD) | 9 Feb 2020

Squarciapace chiude la “21° RASSEGNA DI TEATRO PER BAMBINI E PER GENITORI 2020” di Cividale del Friuli

Da un’idea di Caterina Di Fant e Lucia Linda, SQUARCIAPACE è nato a partire da uno studio delle paure primordiali dell’uomo, il buio e il silenzio, per poi affrontare le paure legate alla nascita e alla crescita.
Silenzio e buio come preludio all’azione, come un nido da cui spiccare il volo; buio e silenzio come emblema della paura ma anche fonte di protezione.

Squarciapace è l’emblema del coraggio per superare la paura del diverso, di ciò che ancora non si conosce o si preferisce celare.

Il linguaggio dello spettacolo è fatto di corpi e di ironia nell’incontro con le musiche di Camille-Saint Saens.