Canzoni di scena | Vento d’estate (UD) | 24 Ago 2019

prosegue VENTO D’ESTATE con un sabato ricco di eventi

la sera potrete ascoltare CANZONI DI SCENA, un progetto musicale che riprende ed elabora musiche tratte dagli spettacoli teatrali di Nicoletta Oscuro e Matteo Sgobino, tra cui “Parole – Femmina”, “Tiempo detenido” e “Vennero in tanti e si chiamavano gente”, andati in scena con grande successo anche a TSU Teatro Sosta Urbana.

il pomeriggio vi attenderanno un laboratorio fotografico coordinato da CHIARA DAZZAN e la presentazione del libro di esordio di ANDREA OLIVIERI

eventi organizzati dal Circolo Arci MissKappa

tutti gli eventi sono a ingresso gratuito

Contaminazioni Digitali | Artegna | 21-22-23 Giu 2019

21-22-23 giugno ad Artegna arte e tecnologia si incontrano a #ContaminazioniDigitali Festival urbano multimediale all’insegna della sperimentazione e interconnessione dei linguaggi artistici contemporanei: con Giuliana Musso insieme a Giovanna Pezzetta e Leo Virgili, la Compagnia di danza contemporanea Compagnia Arearea, Teatro della Sete, l’attore e regista Luciano Roman, Kàartik+DeltaProcess+Alexey Grankowsky
Focus su Leonardo. Corpi e anime
Scopri tutto il programma ➡️ Contaminazioni digitali \ Festival urbano multimediale \ Artegna
info ➡️ http://invisiblecities.eu/

Io, il lupo e i biscotti al cioccolato | UDINE | 4 Apr 2019

In occasione del progetto Libri SottoSopra, mostra mercato del libro per bambini, l’Associazione Genitori Montessori Udine è lieta di invitarvi allo spettacolo
la cui drammaturgia è ispirata al libro a metà tra il fumetto e l’albo illustrato “Io, il lupo e i biscotti al cioccolato” di Delphine Perret #logosedizioni 2012.

Luigi è appena uscito da scuola.
Bernardo è appena arrivato in città.
Luigi ha un grosso problema da risolvere.
Bernardo ha un gran appetito da sfamare e teme di essere capitato nel posto sbagliato.

I biscotti al cioccolato daranno il via a un’amicizia speciale.

con Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Michele Zamparini
regia di Yevgeni Mayorga Andrade
scenografia Caterina Di Fant, Virginia Di Lazzaro, Michele Zamparini
sulle musiche di Duke Ellington
drammaturgia e produzione Teatro della Sete

Baci Abbracci e Bastonate alla Giornata Mondiale della Marionetta | Cividale del Friuli (UD) | 24 Mar 2019

questo fine settimana CIVIDALE DEL FRIULI ospita la GIORNATA MONDIALE DELLA MARIONETTA

Sono oltre cento i Paesi che, in tutto il mondo, celebrano la Giornata Mondiale della Marionetta.
A promuoverla è UNIMA, l’Union Internationale de la Marionnette, la più antica associazione di teatro esistente, fondata a Praga nel 1929.

A rappresentare l’Italia, in questa straordinaria festa di fratellanza senza confini, è stata scelta per l’edizione del 2019 Cividale del Friuli.

In programma, nella mattinata di domenica, è inserito anche BACI, ABBRACCI E BASTONATE di e con Michele Polo.

Io, il lupo e i biscotti al cioccolato | Remanzacco (UD) | 10 Mar 2019

Prosegue la Rassegna di teatro per le famiglie a Remanzacco con la nuova produzione del Teatro della Sete:

una drammaturgia ispirata al libro a metà tra il fumetto e l’albo illustrato “Io, il lupo e i biscotti al cioccolato” di Delphine Perret #logosedizioni 2012.

Luigi è appena uscito da scuola.
Bernardo è appena arrivato in città.
Luigi ha un grosso problema da risolvere.
Bernardo ha un gran appetito da sfamare e teme di essere capitato nel posto sbagliato.

I biscotti al cioccolato daranno il via a un’amicizia speciale.

con Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Michele Zamparini
regia di Yevgeni Mayorga Andrade
scenografia Caterina Di Fant, Virginia Di Lazzaro, Michele Zamparini
sulle musiche di Duke Ellington
drammaturgia e produzione Teatro della Sete

Baci Abbracci e Bastonate | Remanzacco (UD) | 17 Feb 2019

di e con Michele Polo

“Baci, abbracci e bastonate” è la storia di un burattinaio che non riesce a dormire perché tormentato dai suoi burattini, infaticabili pezzi di legno con mani piccole e grandi desideri.

per spettatori dai 3 anni

Io, il lupo e i biscotti al cioccolato | Cividale del Friuli (UD) | 20 Gen 2019

la nuova produzione del Teatro della Sete in scena alla “20a Rassegna di Teatro per bambini (e per genitori)” di Cividale del Friuli (UD)

Una drammaturgia ispirata al libro a metà tra il fumetto e l’albo illustrato “Io, il lupo e i biscotti al cioccolato” di Delphine Perret #logosedizioni 2012

Luigi è appena uscito da scuola.
Bernardo è appena arrivato in città.
Luigi ha un grosso problema da risolvere.
Bernardo ha un gran appetito da sfamare e teme di essere capitato nel posto sbagliato.

I biscotti al cioccolato daranno il via a un’amicizia speciale.

con Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Michele Zamparini
regia di Yevgeni Mayorga Andrade
scenografia Caterina Di Fant, Virginia Di Lazzaro, Michele Zamparini
musiche di Duke Ellington
drammaturgia e produzione Teatro della Sete

La Notte Dei Lettori – stazione Riva Bartolini | Udine | 9 Giu 2018

alla 5^ edizione de LA NOTTE DEI LETTORI

Teatro della Sete e SpiceLapis Collettivo Illustratori FGV, in collaborazione con Vicino/lontano, vi aspetteranno per

MACERIE
reading con proiezione

sette poesie di Laura Accerboni, giovane e affermata poetessa genovese, ispirate all’opera di Anselm Kiefer

lette da Caterina Di Fant e Valentina Rivelli
illustrate da Ksenja Laginja, Silvia Di Natale, Sara Zanello, Patrizia Loccardi, Mavi D’Andrea, Serena Giacchetta, Michela Borean e Francesca Macor del Collettivo Illustratori FVG SpiceLapis

Falù a èStoria | Gorizia | 19 Mag 2018

a èStoria – XIV Festival internazionale della Storia
tema dell’edizione 2018: MIGRAZIONI

andrà in scena Falù
spettacolo di teatro di figura con pupazzi e due attori

con Michele Polo e Serena Di Blasio
regia Yevgeni Mayorga
aiuto regia Valentina Rivelli
drammaturgia Michele Polo
pupazzi e scene Virginia Di Lazzaro
musiche Alan Malusà Magno

PAROLE E SASSI a Vicino/Lontano 10 Mag 2018

alla 14esima edizione di Vicino/Lontano

PAROLE E SASSI
con Valentina Rivelli

Antigone, antica vicenda di fratelli e sorelle, di patti mancati, di rituali, di leggi non scritte e di ciechi indovini, è stata narrata nei secoli a partire dal dramma scritto dal poeta greco Sofocle nel 440 a.C.
Ora, diciannove attrici, ognuna nella propria regione, solo con un piccolo patrimonio di sassi, la raccontano alle nuove generazioni, che a loro volta la racconteranno ad altri.

“Mi chiedo cosa mi spinge, una volta dopo l’altra,
a raccontare questa storia di coraggio e di lutti.
Forse la speranza che quelli che ascoltano
possano guardare e capire le azioni degli esseri umani.”
(dall’Antigone di Gita Wolf)

ingresso gratuito